Immagine non trovata

Le autorità competenti hanno deciso di prorogare il termine ultimo per l'adesione fino a sabato 12 settembre, c'è quindi ancora tempo per informarsi e partecipare.

L'adesione allo screening è su base volontaria e rivolta a un solo componente (che abbia compiuto i 19 anni) per ciascun nucleo famigliare residente a Valera Fratta, che si sottoporrà a un prelievo ematico e, contemporaneamente, a un tampone nasofaringeo. La quota di adesione pro capite è di € 25,00: € 10,00 a carico del cittadino ed € 15,00 a carico dell'Amministrazione Comunale.

Alleghiamo la comunicazione con tutte le indicazioni.

Che cosa succede se il test sierologico risulta positivo?

In caso di risultato positivo del test, ATS provvederà a comunicare la notizia entro 48 ore e ad analizzare anche il tampone. Non appena ricevuta la comunicazione, il cittadino dovrà osservare un periodo di isolamento domiciliare obbligatorio sino a quando ATS non comunicherà l'esito negativo del tampone.

Qualora anche il tampone risultasse positivo, il cittadino dovrà osservare un ulteriore periodo di quarantena obbligatoria e al contempo saranno attivate le procedure di tracciamento dei contatti e follow-up del soggetto in ottemperanza alla normativa vigente.

Come partecipare?

•    compilare la scheda «Consenso informato adesione screening COVID 19» disponibile qui in allegato o in cartaceo sia presso la Farmacia sia in una cartelletta apposita sulla porta del Municipio
•    riconsegnare la scheda entro e non oltre il 12 settembre 2020 ore 12.00
- VIA E-MAIL all’indirizzo servizi_amministrativi@comune.valerafratta.lo.it allegando anche la ricevuta bancaria di avvenuto pagamento (IBAN Comune: IT57V0503433760000000003615, causale: TEST SIEROLOGICO).

- IN CARTACEO presso la sede della Pro Loco in via Puccini, con possibilità di pagamento in contanti al momento, nella giornata di

SABATO 12 SETTEMBRE 2020 dalle ore 10.00 alle ore 12.00
 

Ultimo aggiornamento

Martedi 01 Settembre 2020