FASE 2A DELLA LOTTA A COVID-19; NUOVE DISPOSIZIONI PER IL COMUNE DI VALERA FRATTA A PARTIRE DAL 4 MAGGIO 2020

Il DPCM del 26 aprile e l'Ordinanza Regionale n. 537 del 30 aprile disciplineranno i prossimi giorni, da domani 4 maggio al 17 maggio 2020

Data:
03 Maggio 2020

Il DPCM del 26 aprile e l'Ordinanza Regionale n. 537 del 30 aprile disciplineranno i prossimi giorni, da domani 4 maggio al 17 maggio 2020 (in calce al messaggio alcuni link utili). In particolare:
βœ… 😷 MASCHERINE: è obbligatorio l'uso della mascherina (o di indumenti utili a coprire naso e bocca), tranne che per i minori di 6 anni, le persone con disabilità e chi in quel momento le accudisce.
βœ… 🚢 MOBILITÀ, ATTIVITÀ MOTORIA E SPORTIVA: è permesso muoversi per comprovate esigenze lavorative, sanitarie e per necessità (compresa la visita ai congiunti) ma solo ENTRO i confini regionali. È permesso svolgere individualmente attività motoria (distanza di 1 m) e sportiva (2 m). È VIETATO l'assembramento in luoghi PUBBLICI E PRIVATI ed è necessario mantenere la distanza di almeno 1 m.
❌ 🌳 PARCHI E ATTIVITÀ LUDICHE: è vietata qualsiasi attività ludico-ricreativa e sono chiuse le aree gioco. PER QUESTO MOTIVO IL PARCO DELLE CICOGNE RESTERÀ CHIUSO.
❌BIBLIOTECA, PALESTRA E CAMPO SPORTIVO: resteranno chiusi, come da disposizioni ancora in vigore, sino a nuova indicazione. LA BIBLIOTECA RIAPRIRÀ, salvo diverse indicazioni, IL 20 MAGGIO.
βœ… ♻️ CRRD (la «piazzola»): resta aperto nei consueti orari ma l'ingresso continua a essere contingentato e solo con l'uso di guanti e mascherina.
βœ… πŸ›οΈ UFFICI COMUNALI: restano CHIUSI AL PUBBLICO tranne che per i certificati urgenti, per i quali è comunque necessario fissare un appuntamento. I cittadini possono comunicare con gli uffici tramite telefono (durante i consueti orari) e via e-mail.
βœ…πŸŽš CIMITERO E CERIMONIE FUNEBRI: il cimitero sarà aperto nei consueti orari, con l'obbligo di indossare la mascherina e di mantenere la distanza di 1 m. La partecipazione alle cerimonie funebri, da svolgersi preferibilmente all'aperto, è permessa solo ai congiunti più stretti sino a un massimo di 15 persone e sempre nel rispetto delle norme di sicurezza.
β˜• 🍽️ BAR e PIZZERIA: ammessa la vendita di alimenti da asporto (take away) e la consegna a domicilio ma resta VIETATO il consumo all'interno dei locali e nelle loro immediate vicinanze per evitare assembramenti.
βŒπŸ’‡‍β™€οΈπŸ’… PARRUCCHIERE E CENTRO ESTICO: la riapertura è prevista dal 1° giugno, salvo ulteriori indicazioni ministeriali in merito.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Novembre 2020